Giurisprudenza

La riforma forense è legge, ma…

In queste settimane l’attenzione di molti professionisti  esperti in infortunistica stradale è stata rivolta in gran parte all’attuale “riforma forense” ed alle conseguenze per il futuro della professione.

Dall’ANEIS  arriva un segnale positivo e confortante per l’attività stragiudiziale.

Le considerazioni ed il commento del Presidente Luigi Cipriano: La “riforma forense” e’ legge, ma la professione del “patrocinatore stragiudiziale”, come avevo commentato alcuni giorni fa, continua!
Oggi Altalex ha pubblicato un ben più pregnante commento, quello dell’Avv. Marco Bona che tutti conosciamo, che conferma quanto Vi avevo sommessamente anticipato.

“…per questa via non si sancisce chiaramente l’esclusività e, quindi, non si ha alcuna preclusione di natura normativa opponibile ai concorrenti dell’Avvocatura…” scrive Marco Bona e continua “…questa norma è invero lungi dal potersi interpretare nel senso di garantire agli avvocati una riserva illimitata sulle attività non giudiziali…”
Buona lettura! Luigi Cipriano

Di seguito i commenti

Commento Guida al diritto e ANEIS

Commento Marco Bona

da www.aneis.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.