Assicurazione, Attualità, Ruolo periti assicurativi

Mobilitazione decreto RCAuto. MOBAST! ha aderito.

testa_gruppo1

Buongiorno e Buon Anno! Apriamo il 2014 segnalando e ricordando che è in programma per il giorno 11 gennaio p.v. la “Giornata di Mobilitazione” indetta da diverse associazioni con un intento comune: la tutela dei diritti dei danneggiati e la forte contrarietà alle misure del decreto “Destinazione Italia” in materia di RC auto.

Mobilitazione decreto RC Auto. No alla rottamazione dei diritti dei danneggati. Bologna 11 gennaio 2014, ore 10. ZanHotel Europa, Via Cesare Boldrini 11.

L’Associazione MO BAST! ha aderito alla MOBILITAZIONE RCAUTO nata per contrastare il DL 145/2013, art. 8.
Si unirà ad un comitato ben più ampio formato da sigle e federazioni di: Carrozzieri, Periti, Avvocati, Medici… tutti volti alla tutela del danneggiato e delle libertà individuali.
MOBAST! evidenzierà lo scempio fatto dalle compagnie al SUD, della necessità di TRASPARENZA e CONCORRENZA, come già fatto in Europa il 19/06/2013, come unica arma per combattere VERAMENTE le frodi, alle compagnie e maggiormente ai cittadini.
Il fronte è comune, la visione del problema è differente perché differenti sono gli interessi ma tutti convergenti verso la tutela del cittadino, sia esso assicurato, danneggiato o entrambi. Da www.mobast.org 

Per avere informazioni sull’evento ed aderire clicca il seguente link:

http://www.mobilitazionedecretorcauto.it/

La partecipazione è aperta a tutte le categorie interessate.
È opportuna, per ragioni organizzative, l’iscrizione tramite email a:mobilitazionedecretorcauto@gmail.com, compilandola nel seguente modo: 

OGGETTO: NOME, COGNOME PROFESSIONE

Annunci

Un pensiero riguardo “Mobilitazione decreto RCAuto. MOBAST! ha aderito.”

  1. I nostri politici continuono a fare sempre più danni al Popolo Italiano, scavalcando anche
    la nostra Costituzione e le giuste aspettative del Popolo.
    I politici che vogliono cancellare i Diritti del Popolo, devono essere cacciati.
    Dobbiamo ricordare a lor Signori che il Popolo è Sovrano, non suddito.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...