In aumento i furti di auto in Campania, Calabria e Abruzzo

APAID * www.apaid.it

Stolen-vehicle1 L’epicentro dei furti d’auto si concentra tra Calabria, Abruzzo e Campania. Sono queste le tre regioni dove nel 2012 è stato registrato un netto aumento dei casi di sottrazioni di veicoli. E’ andata molto meglio agli automobilisti di Liguria, Puglia, Piemonte e Sardegna, regioni in flessione. A dirlo è l’edizione 2012 del white paper realizzato da LoJack Italia (che produce sistemi di rilevamento in radio frequenza per recupero dei veicoli rubati), su dati del ministero dell’Interno, sul fenomeno dei furti e ritrovamenti di veicoli. Lo scorso anno i casi sono stati poco più di 115mila (+2%) con quasi 50mila ritrovamenti, trend in calo che nel 2012 tocca il minimo storico.

In base ai dati elaborati su base provinciale Roma conquista il primo posto che precede Napoli. Ben distanziate Milano, a quasi 10mila casi contro gli 11.200 del 2011, e Catania. Inoltre nella capitale una auto su quattro viene recuperata mentre…

View original post 345 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...